Maddalena in autobus, da casa alla Iter

 “Ho imparato a essere veloce nel prendere il tram, perché i sono stati dei momenti in cui l’ho perso a causa degli orari non sempre precisi. Obiettivo guardare il numero del tram e sbracciarmi quando arriva per fermarlo. Nel 2018 mi hanno fatto provare ad arrivare in autonomia da Rovereto a Nomi. La prova iniziale è stata il 13 marzo 2016 con l’attività spazio tempo, ho preso il tram da sola e ci sono riuscita. Ora continuo in questa esperienza quasi tutti i giorni.

Speciale - Percorsi di autonomia

Tratto dal numero di dicembre di Iter News

https://issuu.com/cooperativaiter/docs/news-dic-2019-bozza-ok2

Collaborazioni