Insieme all’orto sociale in Brione

 

Nasce ‘Naturaliter’, l’orto sociale della cooperativa Iter collocato in Via Driopozzo nel quartiere Brione.
Questa idea vuole rispondere a un doppio bisogno di socialità e attività all’aperto finalizzata alle piccole produzioni e nel contempo creare sinergia con il quartiere Brione con una finestra di volontariato attivo.

Il primo terrazzamento dell’area dedicata agli orti è stato concesso dal Comune di Rovereto a Iter grazie a una convenzione stipulata a fine 2018 che comprende la fornitura di acqua per l’irrigazione e la gestione ordinaria dello spazio. A questo si aggiunge uno spazio di deposito attrezzi e un comodo bagno con i servizi disponibili.
I ragazzi che vengono coinvolti a turno devono occuparsi – con l’aiuto dei volontari – sia della preparazione del terreno, della semina, della raccolta dei frutti e del giardinaggio per la sistemazione dell'orto.

A cura della redazione IterNews

Collaborazioni