Emozioni e ricordi di Padre Vigilio Torresani

Intervista a cura della redazione

Padre Vigilio Torresani è stato parroco in Santa Caterina a Rovereto per vent’anni, dal 13 ottobre 1991 al 23 ottobre 2011. Ai primi di febbraio ha fatto tappa in cooperativa Iter per un saluto ai ragazzi presenti e alla direzione. Un incontro speciale che è diventato occasione di raccogliere un ricordo vivo degli anni condivisi insieme.

“Il mio rapporto con i ragazzi di Iter è sempre stato particolare. Ho sempre chiamato i ragazzi i miei gioielli, doni preziosi perché accostarci alla persona con difficoltà è anche bello. Sono persone che hanno una grande umanità verso tutti”.

L'intervista intera è possibile leggerla sul numero di marzo 2019 di ITER caricato sulla piattaforma ISSUU

Collaborazioni