“A” come Ability, “A” come atletica

Il progetto di atletica leggera per ragazzi diversamente abili prosegue da diversi anni con la collaborazione e la sinergia dell’US Quercia e la cooperativa sociale Iter, ideatrice del progetto Ability sport, grazie al quale i ragazzi hanno potuto allenarsi con regolarità, accrescendo le loro autonomie e abilità motorie di base, misurandosi nelle varie specialità.

Il percorso prosegue nella doppia direzione come lo scorso anno: affiliazione Fisdir e tesseramento di un gruppo promozionale ed uno agonistico, con obiettivi più formativi e di base per il primo e più specificatamente
agonistici per il secondo. Infine il programma prevede la partecipazione ad alcuni meeting e gare nazionali.

Il gruppo sta crescendo, anche come numeri, in quanto ad oggi sono 12 i ragazzi con disabilità che prendono parte al progetto, seguiti con attenzione e professionalità dai collaboratori Elisa Canal, Michele Bais e Fabrizio Pedri.

Nell’arco del 2019 sono stati raggiunti anche dei buoni riscontri a livello prestazionale e di risultati ai campionati italiani. Malgrado il movimento sia molto giovane, alcuni ragazzi del gruppo agonistico sono stati capaci di vincere delle anche delle medaglie e, soprattutto, tutti i partecipanti hanno potuto fare un’esperienza molto importante a livello emotivo, grazie anche al confronto con atleti di tutta Italia.

Nell’arco dell’anno la sezione Fisdir della Quercia ha preso parte alle seguenti gare:

• Riunione di apertura
• Quercia d’oro
• Campionati Italiani a Macerata
• Palio della Quercia
• Trofeo del sorriso a Vicenza

Il sorriso, la determinazione e la motivazione dei nostri ragazzi, insieme all’entusiasmo degli allenatori ci fanno continuare su questa strada ricca di soddisfazioni.

Roberto Miorandi
Responsabile Attività Motorie Coop ITER

Collaborazioni