news

L’eccellenza è un’arte vinta dall'addestramento e dall'abitudine.

Non agiamo correttamente perché abbiamo virtù o eccellenza, ma preferiamo avere quelli perché abbiamo agito correttamente.

Noi siamo ciò che facciamo continuamente. L’eccellenza, quindi, non è un atto ma un’abitudine

 

 

 

 

Nei venerdì da giugno a settembre, il progetto della  “piscina estiva” ha dato l’opportunità a molti dei nostri utenti di passare una giornata di sole, relax e allegria con il piacere di stare assieme ed apprezzare un momento di condivisione.

Nel conteggio di fine estate possiamo contare una quindicina di  giornate con la partecipazione di circa 30 utenti della cooperativa.

La presenza del volontario Andrea ci da inoltre la tranquillità necessaria per tenere sotto controllo  tutti in sicurezza.

 

L'uscita di trekking di questa settimana ha puntanto al Lago di Tovel per il giro di uno dei laghi più belli del Trentino.

 

La passeggiata sulle sue rive è stata l’occasione per rilassarsi ascoltando le onde che si infrangono su piccole spiagge del lago.

 

Piacevole condividere la storia del lago rosso, quando si colorava grazie all'alga che purtroppo non si riproduce più dagli anni sessanta.

 

Nel rientro ultima tappa a Cles e poi ritorno in Iter.

 

Uscita del progetto Benessere con prima tappa a in località Colpi di Folgaria. Ci siamo incamminati verso il sentiero del Biotopo Echen, un'area protetta immersa nel verde ai margini di una radura.

Completato il percorso abbiamo fatto visita alla suggestiva Chiesetta della Madonna della neve e poi ha fatto una pausa pranzo in centro a Folgaria.

Nel pomeriggio il gruppo è andato a Passo Coe nella zona della Base Tuono e visto il laghetto artificiale.

#iter #montagnanelcuore #benessere

 

Ritrovarsi insieme per sorridere e condividere la passione per la natura anche attraverso le sagome dell'orto.

 

 

Con il gruppo Trekking, all'intero del bellissimo Parco delle Terme di Comano,  abbiamo sperimentato il sentiero Kneipp e altre passeggiate leggere.

Il sentiero Kneipp è da percorrere rigorosamente scalzi per stimolare al meglio i nostri piedi attraverso gli undici punti sensoriali composti da materiali naturali diversi: sassolini, cortecce, sassi più grandi, tronchi in legno.

Presente anche un’installazione sonora e un bel laghetto con diversi pesci da osservare.

Pagine

Collaborazioni