Si concude ‘Sport Libera Tutti’ con il Trentino Sport Days

I ragazzi della cooperativa ITER sono stati i protagonisti della seconda giornata di Trentino Sport Days che gli ha visti attivi in rete con altri soggetti a conclusione di un progetto ‘Sport Libera Tutti’.

Nato con lo scopo di rendere lo sport “un’opportunità per tutti, alla portata di tutti”, l’edizione 2018 di Sport Libera Tutti si è chiusa sabato 29 settembre con l’attiva partecipazione dei suoi attori più importanti.

60 ragazzi provenienti dalle cooperative sociali GSH di Cles, CS4 di Pergine Valsugana, Eliodoro di Riva del Garda, Bucaneve di Storo, Iter di Rovereto e Guardini di Rovereto hanno infatti partecipato al torneo conclusivo del percorso di avvicinamento alla pallacanestro, che li ha visti coinvolti già dal mese di marzo.

Un percorso pensato per andare verso uno sport più aperto e accessibile. E’ stata coinvolta la F.I.P. (Federazione Italiana Pallacanestro – Comitato di Trento) in un percorso a tappe fatto di sport, amicizia e divertimento.

Il progetto è suddiviso su due percorsi, uno avanzato dove i ragazzi con discrete capacità cognitive e motorie imparano i fondamentali di base del basket e un percorso basic con caratteristiche più ludiche. Durante il Trentino Sport Days, i partecipanti della prima edizione di Sport Libera Tutti hanno poi preso parte ad un torneo a squadre con premiazione finale.

A premiare il loro impegno ed entusiasmo, i rappresentanti delle realtà che hanno reso materialmente possibile l’iniziativa: la Presidente del Coni di Trento Paola Mora, il Direttore di Riva del Garda Fierecongressi Giovanni Laezza, il Presidente della F.I.P. (Federazione Italiana Pallacanestro) Mauro Pederzolli, il Presidente del C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico) Massimo Bernardoni, la Presidente della F.I.S.D.I.R. (Federazione Italiana Sport Paralimpici Degli Intellettivo Relazionali) Simonetta Mutinelli e alcuni testimonial tra cui la società di basket in carrozzina Albatros di Trento.

Ti invitiamo a vedere l'album delle fotografie.

Collaborazioni