news

8 Giugno, 2018

Molti temi e iniziative sono trattati nel numero di giugno di NEWS della cooperativa ITER.

Apertura sul nuovo progetto di inclusione sociale all’Area Camper e le tante attività legate al progetto ‘Abiliy sport’; e poi il ‘Progetto Itinerari’ e le visite sul territorio. Conclusione con l’intervista all’utente Olimpio sul progetto mercato.

Pubblichiamo il numero sulla piattaforma ISSUU consultabile liberamente.

 

 

 

 

4 Giugno, 2018

Uscita lo scorso 31 maggio a Castel Thun all'interno del Progetto Itinerari, per visitare l'imponente dimora Signorile che domina la valle di Non dall'alto di una collina.
Il percorso offerto ai ragazzi era molto vario e stimolante passando da una passeggiata attraverso un sentiero ombreggiato che si addentra in un folto bosco ricco di fauna per arrivare al sistema di fortificazione del castello costituito da alte torri, solide mura, bastioni e fossati.

Il gruppo ha potuto visitare numerose stanze del castello ricche di arredi ed oggetti originari appartenenti alla storia della famiglia Thun.

Per finire, camminata attorno al castello e visita agli ampi giardini "italiani" con un bellissimo paesaggio di montagna a fare da sfondo alla soleggiata giornata. I ragazzi entusiasti hanno posato per una bella foto ricordo.

 

 

Un gruppo di noi ha partecipato alla festa del Giro a Rovereto con la presenza di Radio2, partner ufficiale nonché “voce” della carovana del Giro “edizione numero 100”.

I nostri ragazzi sono stati ospiti in diretta nazionale e coinvolti dalla trasmissione ‘I Sociopatici’ di Andrea Delogu, Gianfranco Monti e Claudio De Tommasi.

In questi giorni il negozio ‘Nepiunemeno’ di via Garibaldi ha salutato il Giro d'Italia con le creazioni di RIUSO della cooperativa sociale ITER.

Il laboratorio RIUSO nasce dalla volontà di recuperare scarti di materiale dandogli nuova vita. Per scoprire le proposte sul RIUSO vi invitiamo a consultare il catalogo sul sito e nella sezione dedicata al negozio ‘Nepiunemeno’.

25 Maggio, 2018

Continua il percorso delle realtà sociali legate alla Parrocchia di Santa Caterina. La piazza di Borgo S.Caterina il 19 maggio si è animata all’insegna delle parole solidarietà, accoglienza, condivisione, mutuo aiuto... Una umanità che non si differenzia per il colore della pelle o per le disabilità, che non costruisce barriere o ghetti, che non scappa alla richiesta di aiuto. 

In molti ogni giorno sperimentano la provvidenza, il dono gratuito e la disponibilità della Comunità, così Fondazione Comunità Solidale tramite il Portico, la Casa di Accoglienza di Rovereto, con gratitudine hanno offerto una grande festa.

La giornata si è aperta con la testimonianza di Paola, volontaria in Santa Caterina e il saluto del parroco padre Gianni che ha sottolineato come «il vero linguaggio è quello della fraternità».

Il pranzo è stato servito anche da persone che vivono qualche forma di “disabilità” ma che in questo modo hanno vissuto la loro “normalità” rispetto a quanti hanno partecipato alla giornata. 

Nel pomeriggio si sono aperti i laboratori e le attività in piazza accompagnati da momenti musicali offerti dai gruppi delle realtà sociali. La cooperativa ITER ha sperimentato la manipolazione divertente con il DIDO’ per tutti i bambini.

Un ringraziamento a tutte le realtà sociali che hanno presentato le loro iniziative di accoglienza e di integrazione.

 

La redazione di NEWS - Iter

Un gruppo della redazione ha fatto visita al museo del caffè di Bontadi di Rovereto, la più antica torrefazione d’Italia. Tanti i segreti del mestiere della torrefazione ma anche della produzione che arriva da altri paesi.

Il museo comprende 300 pezzi che ripercorre la storia del caffè, dai primi tostini della fine del ‘700, agli antenati delle nostre moke, fino alle macchine per espresso da bar di ultimissima generazione.

Un ringraziamento a tutta la torrefazione Bontadi e ad Andrea che ci ha accompagnato con un racconto vivo della qualità del loro lavoro, oltre ad offrirci  un gustoso caffè.

Visitate il museo e troverete anche le nostre firme oltre a un buonissimo aroma di caffè!

 

La redazione di NEWS - Iter

La redazione di Iter in aprile  ha tenuto uno scambio speciale con la visita all'asilo Vannetti di via Santa Maria. Un primo contatto con la scuola materna è stato con la maestra Miriam che ci ha spiegato l'offerta didattica dell'asilo, i metodi di cura e insegnamento dei bambini. L'asilo Vannetti ha più di cento anni di storia, ed è tuttora uno dei più frequentati della città.  I bambini sono divisi in sei sezioni. Con il gruppo abbiamo potuto visitare la terrazza, i giardini, la biblioteca, oltre alle aule; la materna dispone anche di una stanza per il sonno. 

Lo scambio con le varie sezioni dei bambini è stato nello spirito dell’allegria e della crescita reciproca. Grazie per l’accoglienza a tutti i bambini e alle maestre dell’asilo.

La redazione di NEWS - Iter

Pagine

Collaborazioni